Indovinelli logici per adulti e per bambini

Benvenuto! Se sei arrivato sin qui probabilmente è perchè sei in cerca di indovinelli logici, rompicapo o enigma da proporre a parenti, compagni di scuola o amici per passare un po’ di tempo in compagnia divertendosi e perchè no anche affinando la mente.

L’indovinello è un gioco costituito da un testo scritto, generalmente in forma di epigramma, e costituisce il prototipo dei giochi in versi in enigmistica classica. Scopo del gioco è, naturalmente, indovinare quale oggetto si celi dietro tali versi, tenendo presente che la composizione è a doppio soggetto: presenta, cioè, un significato reale nascosto dietro un significato apparente.

Esempio di indovinello

Tibi mitto navem prora puppique carentem

Si tratta di un indovinello storico. Significa ti mando una nave senza poppa e senza prua, quindi togliendo la poppa e la prua resta nAVEm, ovvero ti mando un AVE, che non è altro che il saluto romano. Si usava questo indovinello alla fine delle lettere.

Abbiamo messo insieme una ricercata raccolta di indovinelli logici di varia difficoltà, troverete indovinelli per bambini, indovinelli facili, indovinelli difficili e anche indovinelli impossibili, indovinelli matematici e non solo, vi proporremo anche qualche rompicapo e qualche bell’enigma.

Ovviamente sono tutti risolvibili e se proprio non dovessi riuscire a risolverli, niente paura, troverai anche la soluzione.

Quello che possiamo consigliarti è di non arrenderti immediatamente e di spremere le meningi.

Indovinelli logici con soluzione

Indovinelli logici per adulti e per bambini

Indovinelli logici storici

La prima serie di indovinelli logici che vi proponiamo non potevano non iniziare se non con quello più famoso in assoluto, quello tratto da “Edipo Re”, di Sofocle, rivolto dalla Sfinge, secondo la mitologia greca, ai passanti che si recavano a Tebe:

indovinelli facili
Edipo e la Sfinge in un quadro di F. X. Fabre (1766-1837)

qual è l’animale che al mattino cammina a quattro zampe, a mezzogiorno con due e alla sera con tre.

La leggenda fa risolvere l'”enigma della Sfinge” a Edipo di ritorno a Tebe.

Il secondo è preso dalla Bibbia, ricca di proverbi posti nella forma di indovinelli ed enigmi. Quello più conosciuto, però, è probabilmente quello che Sansone pone agli invitati alle sue nozze:

dal divoratore è uscito il cibo e dal forte è uscito il dolce.

Indovinelli logici tratti dai romanzi per ragazzi

Da “Lo Hobbit”, di J.R.R.Tolkien

Gollum e Bilbo si sfidano a colpi di indovinelli, in gioco c’è la vita del protagonista Bilbo Baggins. Per fortuna, lo hobbit riesce a rispondere al seguente enigma, e grazie ad un successivo “enigma” (Bilbo non sa più cosa domandare. Agitato, si chiede cosa ha in tasca e Gollum fraintende, credendo sia la domanda per lui. L’oggetto nella tasca di Bilbo è l’anello magico raccolto poco prima e che era stato perso da Gollum/Smeagol, che Gollum non riuscirà a risolvere, ottiene così di poter uscire incolume dalle caverne.

Indovinelli logigi bilbo e gollum

Questo è invece l’enigma posto da Gollum a Bilbo:

“Questa cosa ogni cosa divora, ciò che ha vita, la fauna e la flora; i re abbatte, e così le città, rode il ferro, la calce già dura; e dei monti pianure farà”.

Da “Harry Potter e il calice di fuoco”, di J.K.Rowling

Mentre gareggia nel Torneo Tre Maghi, Harry si trova a dover rispondere all’enigma di una Sfinge:

“La mia prima è la terza di passione,
e tre ne vuole la sottomissione.
La seconda è colei che, amica o amante,
del cuore è la compagna costante.
La terza è un albero dalla chioma folta,
nobile ramo di foresta incolta.
Ora unisci le tre e dimmi, o tu viandante,
nero, sei zampe, sporco e ripugnante.
Veramente baciarlo è cosa grama,
sai dirmi ora come esso si chiama?”.

Indovinelli per bambini

indovinelli per bambini

Ecco qui una serie di indovinelli per i più piccoli così da poter stuzzicare le loro giovani menti:

Perché i libri di matematica sono sempre tristi?

Qual è l’unico numero che ha tante lettere quante le cifre che indica?

Se pronunci il suo nome, sparisce. Che cosa è? 

Si mette in tavola si taglia ma non si mangia. Che cosa è? 

Indovinelli facili

indovinelli per bambini

Questi indovinelli facili sono un bel banco di prova per passare a quelli più difficili:

Chi si spoglia quanto fa freddo?

Una ragazza sola in una stanza buia ha un fiammifero in mano.
Nella stanza ci sono anche una candela, una lampada ad olio, un camino.
Cosa accende prima?

La getti quando ti serve e la riprendi quando non ti serve più. Che cos’è?

Chi la crea la vede. Chi la compra non la usa. Chi la sta usando non la vede. Cos’è?

Cos’è che quando c’è non si vede e quando si vede non c’è? 

Ha una coda che non può mai muovere. 

Che cosa prima entra e poi apre? 

È figlio di tuo padre e di tua madre ma non è tuo fratello e neanche tua sorella. Chi è?

Indovinelli difficili

indovinelli difficili

Il livello sale grazie a questi indovinelli molto difficili ma non impossibili:

Un uomo abita al ventesimo piano di un grattacielo.
Al mattino esce di casa, chiama l’ascensore al suo piano, scende al piano terra e va a lavorare.
Al ritorno a casa, chiama l’ascensore dal piano terra ma scende sempre al quinto piano, continuando fino al ventesimo a piedi, ogni giorno.
L’ascensore funziona benissimo e lui preferirebbe usarlo invece di fare le scale.
Allora perché le fa?

Nasce grande e muore piccola. 

Indovinelli impossibili

indovinelli impossibili

Con questi indovinelli impossibili potrete misurare tutta la vostra abilità:

Andrea festeggia il suo 70esimo compleanno e la moglie Francesca gli prepara una grossa torta di cioccolato, alla vista del dolce ad Andrea viene in mente un quesito da porre al suo miglior amico Alessandro.
Andrea chiede ad Alessandro:
“come fai a dividere VENTI in 5 parti cosi che tutte le 5 parti siano un numero dispari?”
Secondo Alessandro è praticamente impossibile…e per te?

Tanti anni fa, un re emanò una legge che avrebbe avuto effetto immediato su tutti i suoi sudditi. Secondo le nuove disposizioni ogni persona si sarebbe dovuta presentare presso il re e avrebbe dovuto enunciare una frase. Se la frase fosse stata falsa le guardie del re l’avrebbero fucilata. Qualora la frase fosse stata vera, invece, le guardie avrebbero impiccato la persona in questione. Per salvarsi, dunque, bisognava enunciare una frase con queste due caratteristiche: 1) non poteva essere vera; 2) non poteva essere falsa. Secondo la leggenda solo una persona si salvò e, a suo avviso, solamente una poteva essere la frase da enunciare. Quale?

Indovinelli logici

Ci sono tre fratelli.
A volte sono brutti, mentre altre volte sono belli.
Il primo non c’è perché sta uscendo, il secondo non c’è perché sta venendo, c’è solo il terzo che è il più piccolo dei tre, ma quando manca lui nessuno degli altri due c’è.
Chi sono?

Tre mamme hanno ognuna 2 figlie.
Decidono di andare al cinema ma nella sala sono rimasti solo 8 posti.
Riescono lo stesso a sedersi tutte, ognuna in un posto. Come è possibile?

Indovinelli di logica

Un contadino deve attraversare un fiume e deve portare con sè una capra, un cavolo e un lupo.
La barca è troppo piccola per portarli tutti insieme, decide quindi di fare più viaggi.
Deve anche stare attento a non lasciare da soli la capra e il cavolo (la capra mangerebbe il cavolo) o la capra e il lupo (il lupo mangerebbe la capra).
Come fa a portarli tutti dall’altro lato del fiume?

Una lucertola deve scavalcare un muro alto dodici metri. Ogni giorno sale quattro metri e poi ridiscende di due metri. In quanti giorni raggiungerà la sommità del muro?

Mario per tagliare tutto il giardino impiega 10 ore, mentre il giardiniere solo 6, per fare prima i due decidono di lavorare insieme. Sapendo che ognuno taglia l’erba senza intralciare l’altro, sapreste dire quanto tempo impiegano a tagliare tutta l’erba?

Indovinelli matematici

Ecco qui due classici indovinelli matematici:

Quante volte posso sottrarre 5 da 25?

Ecco una sequenza di numeri: 4 9 2 1 5 3 7 8 6 4 = 2. Si tratta di un’espressione matematica e bisogna inserire tra i numeri a sinistra del segno uguale: 2 segni meno, 2 segni più, 2 segni per e 3 segni diviso, risolvendo le operazioni da sinistra a destra utilizzando sempre il risultato appena raggiunto. Tutti i calcoli hanno per risultato numeri interi.

Indovinelli divertenti

E per finire ecco qui alcuni indovinelli divertenti per farsi quattro risate in compagnia:

Cosa fanno il polpo e la polpa? 

Che cosa ci fa un gallo sul mare? 

Perché il pomodoro non dorme mai? 

La mamma di Pierino ha tre figli: Qui, Quo e?

Rompicapo

Unisci i puntini

Riusciresti ad unire tutti i 9 puntini nell’immagine qui sotto, con solo 4 segmenti di linea e senza staccare la penna dal foglio?

rompicapo

Guarda la soluzione

Enigma

L’indovinello di Einstein

Ci sono 5 case di 5 colori differenti e in ogni casa vive una persona di diversa nazionalità.
Queste 5 persone bevono una certa bibita, fumano una certa marca di sigarette e hanno un tipo di animale. Nessuno ha lo stesso animale, fuma le stesse sigarette o beve la stessa bibita.
Sapendo che:

L’inglese vive nella casa rossa.
Lo svedese ha cani.
Il danese beve tè.
La casa verde è a immediatamente a sinistra della bianca.
L’abitante della casa verde beve caffè.
La persona che fuma Marlboro alleva uccelli.
L’abitante della casa gialla fuma Dunhill.
L’abitante della casa al centro beve latte.
Il Norvegese vive nella prima casa.
La persona che fuma Blend vive accanto a quella che ha gatti.
La persona che ha cavalli vive accanto a quella che fuma Dunhill.
La persona che fuma Camel beve birra.
Il tedesco fuma Pall Mall.
Il Norvegese vive accanto alla casa blu.
La persona che fuma Blend ha un vicino che beve acqua.
Sapreste dire con precisione chi ha i pesci?

Lascia un commento